Scopri come gli studenti del Casagrande-Cesi hanno brillato allo YounG7 for Education

Gli studenti del Casagrande-Cesi di Terni hanno partecipato al prestigioso YounG7 for Education, acquisendo competenze avanzate in negoziazione e diplomazia.

Share your love

  • Partecipazione degli studenti dal 26 al 30 giugno 2024 a Lignano Sabbiadoro.
  • Laboratori su policy-making, diplomazia e negoziazione.
  • Collaborazione internazionale con studenti dei Paesi del G7.
  • Presentazione delle idee al Ministro dell'Istruzione Giuseppe Valditara.

Dal 26 al 30 giugno 2024, gli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore Casagrande-Cesi di Terni hanno partecipato all’iniziativa nazionale “YounG7 for Education – Scuola Futura” a Lignano Sabbiadoro. Questo evento ha coinciso con la Riunione dei Ministri dell’Educazione dei Paesi del G7, rendendolo un’occasione di grande rilevanza per il panorama educativo internazionale.

La delegazione del Casagrande-Cesi, composta dagli studenti Masfin Presciuttini, Amra Binjosh, Mustafa El Hariri e Chafiri Ilyass, è stata accompagnata dalla professoressa Tiziana Manfredi. La partecipazione a questo evento ha permesso agli studenti di immergersi in un contesto di formazione avanzata, caratterizzato da laboratori e percorsi formativi innovativi.

Laboratori e Metodologie Didattiche Innovative

Durante l’evento, gli studenti e i docenti hanno preso parte a laboratori di formazione che includevano simulazioni dei processi negoziali sia a livello nazionale che internazionale. Questi laboratori sono stati progettati per far apprendere e sperimentare le regole del policy-making, della diplomazia e della negoziazione. L’utilizzo di metodologie didattiche innovative e tecnologie digitali ha permesso ai partecipanti di acquisire competenze avanzate e di confrontarsi con le dinamiche reali dei processi decisionali.

Le attività didattiche hanno incluso anche azioni innovative nel campo dell’arte, ispirate ai temi del G7 sull’educazione. Questi percorsi hanno permesso agli studenti di sviluppare competenze creative e di pensiero critico, essenziali per la loro futura carriera professionale.

Collaborazione e Scambio Culturale

Un elemento fondamentale dell’iniziativa è stato il lavoro in gruppi di lavoro eterogenei, composti da studenti provenienti da diverse scuole italiane e dai Paesi del G7. Questo ha favorito lo scambio culturale e la collaborazione, elementi cruciali per lo sviluppo di competenze di orientamento e internazionalizzazione.

Gli studenti hanno avuto l’opportunità di presentare le proprie idee e soluzioni durante la giornata di chiusura dell’evento, alla presenza del Ministro dell’Istruzione Giuseppe Valditara e dei rappresentanti delle istituzioni nazionali e internazionali. Questo momento ha rappresentato un’importante occasione per mettere in pratica le competenze acquisite e per confrontarsi con le sfide reali del mondo della diplomazia e della negoziazione.

Un Tassello Fondamentale per l’Orientamento e l’Internazionalizzazione

La dirigente scolastica Marina Marini ha sottolineato l’importanza di questa partecipazione, definendola “un ulteriore tassello nella direzione della partecipazione attiva degli studenti ai processi decisionali collettivi e dello sviluppo di competenze di orientamento e internazionalizzazione”. L’iniziativa è stata coerente con il PNRR Istruzione – Investimento 2.1, che mira a fornire agli studenti strumenti e metodologie innovative per il loro percorso formativo.

Bullet Executive Summary

In conclusione, la partecipazione degli studenti del Casagrande-Cesi allo YounG7 for Education ha rappresentato un’importante opportunità di crescita e sviluppo personale. L’evento ha permesso agli studenti di acquisire competenze avanzate in ambito negoziale e diplomatico, di lavorare in un contesto internazionale e di presentare le proprie idee a figure istituzionali di rilievo.

Nozione base: L’educazione avanzata e l’alternanza scuola-lavoro sono fondamentali per preparare gli studenti alle sfide del mondo del lavoro. Partecipare a eventi internazionali come lo YounG7 for Education permette di acquisire competenze pratiche e di sviluppare una mentalità aperta e collaborativa.

Nozione avanzata: I corsi di studio extra-universitari professionalizzanti possono offrire un valore aggiunto significativo, permettendo agli studenti di specializzarsi in settori specifici e di acquisire competenze che li rendano più competitivi nel mercato del lavoro globale. Questi percorsi formativi, integrati con esperienze pratiche come stage curricolari e partecipazioni a eventi internazionali, rappresentano una strategia vincente per il futuro professionale dei giovani.

La partecipazione a eventi come lo YounG7 for Education non solo arricchisce il curriculum degli studenti, ma li prepara anche ad affrontare le sfide globali con competenza e determinazione.


Articolo e immagini generati dall’AI, senza interventi da parte dell’essere umano. Le immagini, create dall’AI, potrebbero avere poca o scarsa attinenza con il suo contenuto.(scopri di più)
Share your love
Redazione
Redazione
Articles: 136

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *