Scuola itinerante al Monte Grappa: nuove opportunità per educatori e guide

Da settembre 2024, la Scuola Itinerante di Educazione al Paesaggio del Monte Grappa offrirà 28,5 ore di formazione pratica e teorica per valorizzare l'identità del territorio.

Share your love

  • La scuola inizia a settembre 2024 con una durata complessiva di 28,5 ore, suddivise in cinque giornate.
  • Il primo incontro prevede la partecipazione di 100 persone, mentre le escursioni sono limitate a 35 partecipanti ciascuna.
  • Il costo di partecipazione è di 50 euro con priorità per chi frequenta l'intero corso.

A partire da settembre 2024, prenderà il via la prima edizione della “Scuola Itinerante di Educazione al Paesaggio del Monte Grappa”. Questo progetto, promosso dalla Riserva della Biosfera MAB UNESCO del Monte Grappa e curato dal Tavolo Tematico “Educazione al Paesaggio”, mira a creare una visione unitaria e condivisa del Monte Grappa, rafforzando la rete territoriale degli enti attivi nell’educazione al paesaggio.

Il ciclo di incontri è rivolto a docenti, operatori di fattorie didattiche, guide ambientali escursionistiche, operatori museali ed educatori appassionati residenti nell’area del massiccio del Monte Grappa. Annalisa Rampin, Presidente dell’IPA Terre di Asolo e Monte Grappa, ente coordinatore della Riserva della Biosfera “Monte Grappa”, ha sottolineato l’importanza di questa iniziativa: “Per raggiungere gli obiettivi della Riserva, in sintonia con le linee strategiche del Tavolo di Lavoro ‘Educazione al Paesaggio’, è fondamentale programmare una formazione sul campo che valorizzi l’identità del massiccio”.

La prima edizione, che si terrà a settembre di quest’anno, avrà una durata complessiva di 28,5 ore, suddivise in cinque giornate di attività. Gli incontri includeranno lezioni teoriche ed escursioni pratiche, con l’obiettivo di costruire un patrimonio comune di conoscenze utili alla valorizzazione del territorio.

Dettagli del Programma

Il programma della Scuola Itinerante di Educazione al Paesaggio del Monte Grappa prevede una serie di incontri e attività strutturate come segue:

– *Martedì 3 settembre, 15:00 – 17:00: Incontro di presentazione e avvio del corso sul tema “Paesaggio educante: significati, percezioni, narrazioni”.
Mercoledì 4 settembre, 9:00 – 16:30: Lezione ed escursione sul tema “Ieri: il Monte Grappa nella storia”.
Venerdì 6 settembre, 9:00 – 16:30: Lezione ed escursione sul tema “Oggi: il paesaggio del Monte Grappa tra boschi, prati e pascoli”.
Martedì 10 settembre, 9:00 – 16:30: Lezione ed escursione sul tema “Domani: i tempi della terra, tracce per comprendere, scenari di rischio, raccontare e agire”.
Giovedì 12 settembre, 14:30 – 18:00: Workshop tematici e strumenti operativi per una didattica attraverso molteplici canali, conclusione e chiusura del corso.

Le iscrizioni sono attive da oggi, venerdì 28 giugno, fino al 27 agosto 2024. Il primo incontro prevede la partecipazione di 100 persone, mentre le tre giornate di escursione sono limitate a 35 partecipanti ciascuna. Il costo di partecipazione è di 50 euro, con priorità per chi frequenta l’intero corso.

Obiettivi e Importanza del Progetto

La Scuola Itinerante di Educazione al Paesaggio del Monte Grappa rappresenta un’iniziativa di grande rilevanza nel panorama dell’educazione avanzata, dell’alternanza scuola-lavoro e dei corsi di studio extra-universitari professionalizzanti. L’obiettivo principale è quello di promuovere una formazione sul campo che valorizzi l’identità del Monte Grappa, attraverso la divulgazione di contenuti scientifici, materiali didattici e esperienze pratiche come visite didattiche, escursioni in montagna ed educazione all’aperto.

Annalisa Rampin ha evidenziato come questa iniziativa sia in linea con le linee strategiche del Tavolo di Lavoro “Educazione al Paesaggio” e come sia fondamentale per la programmazione di una formazione sul campo che valorizzi l’identità del massiccio. La divulgazione di contenuti scientifici, materiali didattici ed esperienze pratiche è essenziale per costruire un patrimonio comune di conoscenze utili alla valorizzazione del territorio.

Attività e Risultati della Riserva della Biosfera del Monte Grappa

Nel corso del 2023, la Riserva della Biosfera del Monte Grappa ha continuato a realizzare numerose attività in collaborazione con vari organismi di governance e organizzazioni del territorio. Tra le principali azioni svolte, vi sono state iniziative di educazione ambientale e formazione per la sostenibilità, monitoraggio e promozione dei valori del territorio.

Grazie ai fondi ministeriali, la Riserva della Biosfera ha potuto offrire un percorso formativo teorico ed esperienziale a cento classi di cinque Istituti Comprensivi del territorio. Questo progetto ha permesso agli studenti di scoprire e conoscere gli aspetti ambientali della realtà locale, esplorando la conca degli ulivi di Pove del Grappa e sperimentando il legame profondo tra comunità e luoghi.

Nel 2024, la Riserva della Biosfera ha ottenuto il finanziamento del MASE (Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica) per il programma di Educazione al Paesaggio in Monte Grappa per l’anno scolastico 2024-2025. Questo finanziamento consentirà di realizzare ulteriori attività di conoscenza ed esperienza del territorio per gli Istituti Comprensivi di Valbrenta, Asolo, Cornuda, Fonzaso e Quero-Vas.

Bullet Executive Summary

La Scuola Itinerante di Educazione al Paesaggio del Monte Grappa rappresenta un’importante iniziativa nel campo dell’educazione avanzata e della valorizzazione del territorio. Attraverso un ciclo di incontri e attività pratiche, il progetto mira a creare una visione unitaria e condivisa del Monte Grappa, rafforzando la rete territoriale degli enti attivi nell’educazione al paesaggio. La partecipazione di docenti, operatori di fattorie didattiche, guide ambientali ed educatori appassionati è fondamentale per costruire un patrimonio comune di conoscenze utili alla valorizzazione del territorio.

In un contesto di educazione avanzata, l’alternanza scuola-lavoro e i corsi di studio extra-universitari professionalizzanti, iniziative come questa sono essenziali per promuovere una formazione sul campo che valorizzi l’identità del territorio. La divulgazione di contenuti scientifici, materiali didattici ed esperienze pratiche è fondamentale per costruire una consapevolezza diffusa e condivisa dei valori ambientali e culturali del Monte Grappa.

Riflessione personale*: La Scuola Itinerante di Educazione al Paesaggio del Monte Grappa non è solo un’opportunità di formazione, ma anche un viaggio di scoperta e connessione con il territorio. Partecipare a queste attività significa immergersi nella natura, comprendere le dinamiche ambientali e culturali e contribuire attivamente alla valorizzazione del proprio ambiente. È un invito a tutti noi a diventare custodi consapevoli del nostro patrimonio naturale e culturale, per trasmetterlo alle future generazioni.


Articolo e immagini generati dall’AI, senza interventi da parte dell’essere umano. Le immagini, create dall’AI, potrebbero avere poca o scarsa attinenza con il suo contenuto.(scopri di più)
Share your love
Redazione
Redazione
Articles: 139

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *