Scopri il primo campo estivo gratuito per l’imprenditorialità femminile: Effe Summer Camp

L'Università di Milano-Bicocca lancia il progetto 'Obiettivo Effe' per colmare il gender gap nelle competenze finanziarie con un campo estivo dedicato alle studentesse italiane.

Share your love

  • Il Effe Summer Camp si terrà dal 10 al 15 giugno 2024 e coinvolgerà 60 studentesse italiane di età compresa tra 15 e 18 anni.
  • Il progetto è supportato da importanti istituzioni finanziarie come Crédit Agricole, Credem Banca e Deutsche Bank, oltre a partner come Fondazione Feduf e Junior Achievement Italia.
  • Le ragazze italiane hanno ottenuto in media 21 punti in meno rispetto ai ragazzi nei test di matematica, evidenziando un significativo gender gap nelle competenze finanziarie.

L’educazione finanziaria e l’empowerment femminile sono temi di crescente rilevanza nel panorama educativo moderno. In questo contesto, l’Università degli Studi di Milano-Bicocca ha lanciato il progetto “Obiettivo Effe. Empowerment Femminile per un Futuro più Equo”, che include il primo campo estivo gratuito dedicato all’imprenditorialità femminile e alla finanza personale, denominato Effe Summer Camp. Questo evento, che si terrà dal 10 al 15 giugno 2024, mira a colmare il gender gap nelle competenze finanziarie tra ragazze e ragazzi, offrendo un’esperienza formativa unica e stimolante.

Il Progetto Obiettivo Effe

Il progetto “Obiettivo Effe” è stato lanciato nel maggio 2023 dal Dipartimento di Scienze Economico-Aziendali e Diritto per l’Economia dell’Università Bicocca. La responsabile scientifica, Emanuela E. Rinaldi, ha spiegato che l’iniziativa è nata dalla necessità di affrontare il significativo gender gap nelle competenze finanziarie che emerge già all’età di 15 anni. Il progetto è supportato da una rete di partner, tra cui Fondazione Feduf, Junior Achievement Italia, e Api-Associazione piccole e medie imprese, oltre a importanti istituzioni finanziarie come Crédit Agricole, Credem Banca e Deutsche Bank.

Effe Summer Camp: Dettagli e Obiettivi

Il Effe Summer Camp, che si svolgerà dal 10 al 15 giugno 2024, è rivolto a 60 studentesse italiane di età compresa tra 15 e 18 anni, selezionate tra 200 candidature provenienti da 31 istituti scolastici diversi, tra licei e istituti tecnici e professionali, distribuiti su 14 province e 9 regioni italiane. L’iniziativa è gratuita e mira a creare un gruppo eterogeneo di partecipanti per favorire un ambiente di apprendimento inclusivo e stimolante.

Il campo estivo combina lezioni teoriche, testimonianze di imprenditrici di successo, casi di studio, giochi ed esercitazioni pratiche. Tra le imprenditrici che interverranno ci sono Chiara Petrioli, CEO di WSense, premiata al Forum di Davos come startup più creativa, Nicoletta Alessi, fondatrice e presidente di Goodpoint, Monica Casadei, CEO di Iride Acque, e Rossella De Vita, co-fondatrice di Gusto 17.

Il Gender Gap nelle Competenze Finanziarie

Secondo i dati della rilevazione internazionale Ocse-Pisa, l’Italia è il Paese con il peggior divario di risultati in matematica tra ragazze e ragazzi. Nel 2022, il rendimento medio in matematica nei Paesi Ocse è sceso di 16 punti, equivalente a tre quarti di un anno scolastico. Le ragazze italiane, in media, hanno ottenuto 21 punti in meno rispetto ai ragazzi (461 contro 482), il delta più elevato tra i Paesi partecipanti. Questo ritardo nelle competenze matematiche e finanziarie inizia alle elementari, peggiora alle medie ed esplode alle superiori.

Il pregiudizio culturale che le ragazze non siano brave in finanza è smentito da esempi internazionali: in 17 Paesi, con la Finlandia in cima, le ragazze superano i ragazzi nelle prove di financial literacy. In India e in Cina, lo stereotipo delle ragazze meno brave nelle materie STEM è stato ribaltato.

Conclusione e Prospettive Future

Il Effe Summer Camp si concluderà il 15 giugno con una conferenza aperta alla cittadinanza e la premiazione delle studentesse partecipanti. Interverranno imprenditrici ex alumnae dell’Università Bicocca, tra cui Martina Maccherone e Greta Galli, e Filiberto Zovico, fondatore della società editoriale ItalyPost. Il progetto “Obiettivo Effe” continuerà con due conferenze aperte al pubblico ogni anno, una in autunno e una in primavera, per promuovere la gender equality nei settori assicurativi e bancari attraverso la presentazione di ricerche e l’intervento di esperti e professionisti.

Bullet Executive Summary

In un mondo in cui le competenze finanziarie sono sempre più cruciali, il Effe Summer Camp rappresenta un passo significativo verso l’empowerment femminile e la riduzione del gender gap. Questo progetto non solo offre alle giovani donne l’opportunità di acquisire competenze imprenditoriali e finanziarie, ma le incoraggia anche a uscire dalla loro comfort zone e a confrontarsi con modelli di successo femminili.

Nozione base: L’educazione avanzata e i programmi di alternanza scuola-lavoro, come gli stage curricolari e i corsi di studio extra-universitari professionalizzanti, sono strumenti essenziali per preparare i giovani al mondo del lavoro. Questi programmi offrono esperienze pratiche e competenze specifiche che non possono essere acquisite solo attraverso l’istruzione teorica.

Nozione avanzata: L’integrazione di programmi di educazione finanziaria e imprenditoriale nei curricula scolastici può contribuire significativamente a ridurre il gender gap nelle competenze finanziarie. Progetti come il Effe Summer Camp dimostrano che è possibile creare un ambiente di apprendimento inclusivo e stimolante che incoraggia le ragazze a sviluppare le loro competenze e a perseguire carriere in settori tradizionalmente dominati dagli uomini.


Articolo e immagini generati dall’AI, senza interventi da parte dell’essere umano. Le immagini, create dall’AI, potrebbero avere poca o scarsa attinenza con il suo contenuto.(scopri di più)
Share your love
Redazione
Redazione
Articles: 139

One comment

  1. Finalmente un’iniziativa concreta per ridurre il gender gap! Speriamo solo che non diventi l’ennesimo progetto che si ferma alla fase delle belle parole. @universitàdiMilanoBicocca, fateci sognare!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *