Rivoluzione: google trasforma l’educazione con gemini e read along all’ISTE 2024

scopri come le nuove funzionalità di google stanno cambiando l'esperienza educativa, migliorando le competenze di lettura e offrendo strumenti avanzati agli insegnanti.

Share your love

  • Gemini disponibile in 100 Paesi tramite account Workspace for Education senza costi aggiuntivi.
  • La funzione Read Along integrata in Classroom con supporto in tempo reale e accesso a 800 libri.
  • Google introduce 15 nuovi Chromebook e 30 nuove funzionalità per Google for Education al BETT 2024.

L’International Society for Technology in Education (ISTE) 2024 ha visto Google annunciare una serie di innovazioni destinate a trasformare l’esperienza educativa attraverso l’uso di Gemini e Chrome. *L’intelligenza artificiale Gemini sarà accessibile agli studenti in 100 Paesi tramite account Workspace for Education, con misure per la protezione dei dati personali, senza costi aggiuntivi per le istituzioni.

Tra le novità più rilevanti, Google sta testando l’integrazione di Gemini in Classroom, permettendo agli insegnanti di progettare lezioni e materiali didattici. La funzione Read Along, disponibile come app su Android, sarà integrata per migliorare le abilità di lettura dei bambini con il supporto in tempo reale dell’intelligenza artificiale. Questa caratteristica permetterà agli insegnanti di assegnare attività di lettura basate sul livello scolastico e sulle competenze fonetiche, utilizzando il sistema di misura Lexile.

Read Along offrirà accesso a una biblioteca di 800 libri di narrativa e saggistica, permettendo agli insegnanti di monitorare l’accuratezza, la velocità e la comprensione della lettura degli studenti direttamente dalla piattaforma. Attualmente, Read Along è disponibile solo in lingua inglese su Google Classroom, con il supporto per altre lingue previsto per il futuro, a partire dallo spagnolo.

Innovazioni Presentate al BETT 2024

Al BETT 2024 di Londra, Google ha presentato 15 nuovi dispositivi Chromebook e 30 nuove funzionalità per Google for Education, potenziando il servizio con strumenti di intelligenza artificiale e accessibilità. Sei dei nuovi laptop sono modelli Advanced Use, con specifiche superiori ai Chromebook standard, orientati verso attività che richiedono un uso intensivo di hardware, come la codifica.

Le funzionalità AI di Google disponibili tramite Classroom permetteranno agli insegnanti di assegnare video di YouTube agli studenti e creare domande sui video con l’aiuto dell’intelligenza artificiale. Inoltre, i dati raccolti tramite Google Moduli potranno essere trasformati in set di esercitazioni e compiti generati dall’intelligenza artificiale.

Google ha anche introdotto miglioramenti per Google Meet, ChromeOS e Chrome, tra cui la generazione di sottotitoli in 30 lingue e l’implementazione di una modalità di lettura su Chrome che converte il testo in voce. Entro la fine dell’anno, Google prevede di lanciare un marketplace App Hub per fornire accesso a componenti aggiuntivi di terze parti e integrazioni con applicazioni esterne.

Le Novità di Google I/O 2024

Durante il Google I/O 2024, Google ha annunciato una serie di aggiornamenti significativi per Gemini, il modello multimodale di intelligenza artificiale. Gemini 1.5 Pro, disponibile per tutti gli sviluppatori a livello globale, offre una finestra di contesto lunga fino a un milione di token, con piani di espansione a 2 milioni di token in anteprima privata. Questo modello è integrato in prodotti come Google Foto, dove può essere utilizzato per ricerche avanzate tra le foto personali.

Un’altra innovazione è Ask Photos, che permette agli utenti di cercare tra le proprie foto utilizzando comandi vocali. Ad esempio, è possibile chiedere a Google Foto di trovare immagini specifiche basate su parole chiave o contesti visivi.

Google ha anche presentato Project Astra, un assistente digitale multifunzione che può elaborare testi, voci e video in tempo reale. Questo strumento rientra all’interno degli AI Agents, sistemi intelligenti che possono svolgere compiti complessi sotto la supervisione dell’utente.

Bullet Executive Summary

L’adozione di tecnologie avanzate come l’intelligenza artificiale in ambito educativo rappresenta un passo significativo verso un’esperienza di apprendimento più inclusiva e personalizzata. L’integrazione di strumenti come Gemini e Read Along non solo migliora le competenze degli studenti, ma offre anche agli insegnanti nuovi modi per monitorare e supportare il progresso degli studenti.

In un contesto in cui l’educazione avanzata e l’alternanza scuola-lavoro diventano sempre più rilevanti, queste innovazioni possono facilitare la transizione degli studenti verso il mondo del lavoro, fornendo loro competenze pratiche e tecnologiche. La capacità di utilizzare strumenti avanzati di intelligenza artificiale* non solo arricchisce il curriculum, ma prepara anche gli studenti a un futuro in cui la tecnologia sarà sempre più integrata in ogni aspetto della vita quotidiana.

In conclusione, l’adozione di queste tecnologie rappresenta un’opportunità unica per ridefinire l’educazione e preparare le nuove generazioni a un futuro in cui l’innovazione e la tecnologia giocano un ruolo centrale.


Articolo e immagini generati dall’AI, senza interventi da parte dell’essere umano. Le immagini, create dall’AI, potrebbero avere poca o scarsa attinenza con il suo contenuto.(scopri di più)
Share your love
Redazione
Redazione
Articles: 139

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *