Importante: il nuovo progetto educativo che trasformerà le scuole italiane

Scopri come il progetto 'Il paesaggio e la sfida del cambiamento. Educare alla bellezza' promuove la consapevolezza del patrimonio culturale tra gli studenti

Share your love

  • Promozione dell'educazione civica: in linea con la legge 92 del 2019, il progetto mira a sviluppare una cittadinanza attiva e responsabile.
  • Formazione docenti: corsi di aggiornamento e formazione continua per integrare i temi del patrimonio culturale e ambientale nel curriculum scolastico.
  • Progetti e concorsi per studenti: iniziative pratiche e teoriche che coinvolgono gli studenti nella tutela del patrimonio, senza alcun onere finanziario per le scuole.

L’Associazione Italia Nostra, attraverso il Settore di Educazione e Formazione al Patrimonio della Nazione, ha annunciato il lancio del progetto educativo per l’anno scolastico 2024-2025 intitolato “Il paesaggio e la sfida del cambiamento. Educare alla bellezza”. Questo progetto è stato sviluppato in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e del Merito (MIM) e il Ministero della Cultura (MIC), e mira a promuovere una maggiore consapevolezza e tutela del patrimonio culturale e ambientale tra gli studenti italiani.

Obiettivi del Progetto

Il progetto educativo si propone di fornire agli studenti e ai docenti strumenti e competenze per comprendere e valorizzare il patrimonio culturale e paesaggistico del nostro Paese. In particolare, il progetto si articola in diverse iniziative che mirano a:

  • Promuovere l’educazione civica in linea con la legge 92 del 2019.
  • Incoraggiare la cittadinanza attiva e responsabile.
  • Tutelare il patrimonio ambientale e culturale.
  • Valorizzare le identità e le eccellenze territoriali agroalimentari.
  • Sostenere la transizione digitale e lo sviluppo delle competenze digitali.

Struttura del Progetto

Il progetto “Il paesaggio e la sfida del cambiamento. Educare alla bellezza” è suddiviso in due principali componenti:

Attività di formazione per i docenti: Queste attività sono dettagliate nell’Allegato A e includono corsi di aggiornamento e formazione continua per i docenti, al fine di fornire loro le competenze necessarie per integrare i temi del patrimonio culturale e ambientale nel curriculum scolastico.

Progetti e concorsi per gli studenti: Dettagliati nell’Allegato B, questi includono progetti nazionali, proposte territoriali e concorsi nazionali che coinvolgono gli studenti in attività pratiche e teoriche volte a sensibilizzarli sulla tutela e valorizzazione del patrimonio culturale.

Invito alla Partecipazione

L’Associazione Italia Nostra invita tutte le scuole italiane a partecipare attivamente a questo progetto educativo. La partecipazione non comporta alcun onere finanziario per le scuole, ma richiede l’iscrizione all’Associazione e un impegno concreto nella tutela del patrimonio nazionale.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti, i docenti possono contattare la Coordinatrice nazionale del Settore Educazione al Patrimonio di Italia Nostra, prof.ssa Anna Di Gregorio, all’indirizzo email [email protected]

Bullet Executive Summary

Il progetto educativo “Il paesaggio e la sfida del cambiamento. Educare alla bellezza” rappresenta un’importante iniziativa per promuovere la consapevolezza e la tutela del patrimonio culturale e ambientale tra gli studenti italiani. Attraverso attività di formazione per i docenti e progetti pratici per gli studenti, il progetto mira a sviluppare competenze digitali e civiche, incoraggiando una cittadinanza attiva e responsabile.

Una nozione base di educazione avanzata: L’educazione avanzata non riguarda solo l’acquisizione di conoscenze, ma anche lo sviluppo di competenze critiche e creative che permettono agli studenti di affrontare le sfide del futuro in modo consapevole e responsabile.

Una nozione avanzata di educazione avanzata: L’integrazione di progetti di alternanza scuola-lavoro e stage curricolari all’interno di programmi educativi avanzati può fornire agli studenti esperienze pratiche e concrete, preparando meglio i giovani per il mondo del lavoro e per una cittadinanza attiva e consapevole.


Articolo e immagini generati dall’AI, senza interventi da parte dell’essere umano. Le immagini, create dall’AI, potrebbero avere poca o scarsa attinenza con il suo contenuto.(scopri di più)
Share your love
Redazione
Redazione
Articles: 139

One comment

  1. Mi sembra un ottimo progetto! Finalmente una collaborazione tra MIM e MIC per educare i giovani alla bellezza del nostro patrimonio culturale e naturale. Bravo chi lo ha ideato!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *